image

Floriana Viola, iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio sin dalla sua costituzione (1990), con la qualifica di psicoterapeuta, proviene dalla Scuola di Emilio Servadio. Ha frequentato la Scuola Italiana di Psicoterapia Autogena e Psicoterapie Brevi (CISSPAT), ha lavorato con Aldo De Risio e Bellanova, entrambi suoi supervisori.
Membro del Collège International de Psychanalyse et d’Anthropologie (CIPA) di Parigi, che si dedica alla ricerca e alla formazione in Psicoanalisi, è stata per tre anni vicepresidente della sezione italiana, con sede a Venezia. Ha partecipato ai corsi di Corrado Pensa (1993-4) e ha fatto meditazione con il suo gruppo.
Le sue riflessioni su questa tematica sono poi state alla base dell’intervento su La meditazione come terapia apparsa su Humanitas (quaderni annuali di scienze umane, 1998).
Floriana Viola esercita da oltre venti anni, con continue esperienze di aggiornamento professionale. In particolare ha frequentato corsi e Convegni organizzati dall’Università Cattolica sulle tematiche della Violenza in ambito familiare, sulle devianze sessuali, sul recupero dei traumatizzati psichici e delle conseguenze psicopatologiche delle tossicodipendenze (anni 1999-2004); partecipa attivamente ai corsi e seminari organizzati dal Centro di psicoanalisi romano (sezione della Società Psicoanalitica Italiana) sulle anoressie e sui casi complessi in psicoanalisi, e su Termine dell’analisi e metodologia psicoanalitica (2007-2008) È stata consulente in alcuni casi di particolare risalto presso il Tribunale dei Minori di Roma.
In contatto, sin da una esperienza di insegnamento e ricerca presso l’Università di Rutgers (N.J.), con gli ambienti della psicoanalisi statunitensi, Floriana Viola ha pubblicato i risultati di un lavoro di confronto su alcune tematiche cardine del lavoro analitico nel suo Sogno, Profezia, Premonizione, apparso in “Psychopathologia, International Journal of Psychiatric Culture and Praxis”, nov-dic. 1991,, pp. 381-397.
Ha in preparazione una raccolta di saggi sulle tematiche della percezione e del tempo nelle psicopatologie (che verrà pubblicato a Roma, Biblioteca d’Orfeo).

Corsi

2015/16 Interpreti rossiniane: vita e musica
2014/15 Tipologie di figure femminili nell’opera
2013/14 Le donne di Puccini
2012/13 La tipologia delle figure femminili nell’opera

Comments Closed