• Cantare invece di parlare: introduzione alla drammaturgia musicale
  • gennaio 13th, 2013
  • Comments are off for this post
  • 2012 - 13, Corsi e Incontri

Cantare invece di parlare: introduzione alla drammaturgia musicale

Docente: Riccardo Pecci

L’opera in musica è una forma di teatro decisamente sui generis, fatta di suoni, canti, parole, gesti, scenografie, costumi, performance, e molto altro ancora. Da quattro secoli, sul suo palcoscenico si danno convegno le arti, le tecniche e i saperi dell’Occidente, in una promiscuità spesso litigiosa e problematica che dà vita a uno spettacolo, in fondo, ben più bizzarro di quanto siamo normalmente disposti a concedere. Se l’opera ci appare come una cosa del tutto ‘normale’, è infatti solo perché riposa su una serie di taciti patti, di convenzioni non scritte, che lega gli autori e gli interpreti al loro pubblico. Lo studio di questi patti e di queste convenzioni è oggetto di una specifica disciplina – la cosiddetta drammaturgia musicale – in rigoglioso sviluppo. Il seminario vorrebbe appunto invitare i partecipanti a riflettere su alcuni dei fondamenti di questa disciplina, con esempi tratti dal repertorio del teatro musicale tra Settecento e Novecento.

Venerdì 22 febbraio 2013, h. 18.30 – Oratorio Novo (Biblioteca Civica)- V.lo S.Maria 5
1_ Cantare invece di parlare: introduzione alla drammaturgia musicale 
Venerdì  8 marzo    2013, h. 18.30 – Oratorio Novo (Biblioteca Civica)- V.lo S.Maria 5
2_ Cantare invece di parlare: introduzione alla drammaturgia musicale

Comments Closed