Della voce e altri strumenti: la voce nella partitura
Fondamenti teorico-esecutivi dello strumento voce 

Questi tre incontri vogliono essere la naturale prosecuzione del lavoro iniziato nei precedenti seminari. In particolare ho scelto di approfondire l’ aspetto della voce come strumento in relazione al rapporto che la stessa ha col suo corrispettivo in orchestra.  Si vedrà come lo strumento identificato dal compositore caratterizza la scelta del colore vocale, della potenza, incisività o morbidezza e di tutte le caratteristiche armoniche e dinamiche necessarie per un determinato personaggio.

Questo avverrà tramite ascolti con supporti tecnologici ed esecuzioni dal vivo. Inoltre si comincerà ad affrontare, se pure in forma elementare, la lettura della partitura in modo da comprendere il linguaggio musicale espresso nella sua forma lessicale specifica.

3 incontri 3 personaggi:
–  Madama butterfly                       Cio cio san               soprano
– Un ballo in maschera                   Renato                      baritono
– Manon Lescaut                             Manon                      soprano

3 gruppi di strumenti :
–  percussioni e archi ( violino )
– violoncello e ottoni ( tromba e corno )
– arpa e archi gravi ( viola e violoncello )

Docente: Francesca Rossi Del Monte

lunedì 24 marzo 2014, h.18.30 – Associazione culturale Famija Pramzana – Viale Vittoria, 4
1_ Della voce e altri strumenti: la voce nella partitura – Madama butterfly 
lunedì 31 marzo 2014, h.18.30 – Associazione culturale Famija Pramzana – Viale Vittoria, 4
2_ Della voce e altri strumenti: la voce nella partitura – Un ballo in maschera   
lunedì 7  aprile  2014  2013, h.18.30 – Associazione culturale Famija Pramzana – Viale Vittoria, 4
3_ Della voce e altri strumenti: la voce nella partitura – Manon Lescaut    

Comments Closed