Robert Schumann tra letteratura e musica.

Docente: Luigia Mossini

Il corso si concentra sulla figura di Robert Schumann con particolare attenzione al rapporto per lui imprescindibile tra letteratura e musica. La sua estetica e il suo percorso compositivo sono talmente nutriti dall’estetica romantica tedesca da avvalorare l’affermazione “R, Schumann un prodotto del romanticismo letterario”. Le tappe del suo percorso creativo, dai cicli per pianoforte al Lied, dalle sinfonie alla musica da camera, per approdare alla fine all’opera tedesca, quella che egli considera “la sua preghiera del mattino e della sera” mostrano un  legame con la letteratura documentato non solo dalla sua attività di scrittore (la critica musicale, i progetti di romanzi, i saggi di estetica musicale), ma che entra concretamente nelle sue opere, dai primi cicli per pianoforte al Lied, alle sinfonie e alla musica  da camera,  con l’utilizzazione di strumenti letterari (dalla citazione al frammento, dal concetto di Humor a quello di arabesco.

Si pensa di approfondire tale legame connettivo individuandone le caratteristiche attraverso l’esame e l’ascolto di alcune delle opere degli anni trenta (primo incontro orientativo) per proseguire nei due incontri successivi  coi lavori drammatico corali (Il Paradiso e la Peri, Scene dal Faust di Goethe) e l’opera Genoveva.

mercoledì 16 aprile 2014, h. 18.30  Circolo Giovane Italia, Via Kennedy 7
1_Robert Schumann tra letteratura e musica 
mercoledì 23 aprile 2014,, h. 18.30  Circolo Giovane Italia – Via Kennedy, 7
2_Robert Schumann tra letteratura e musica 
 mercoledì 30 aprile 2014,, h. 18.30  Circolo Giovane Italia – Via Kennedy, 7
3_Robert Schumann tra letteratura e musica

Comments Closed