Cineopera, melodramma
Docente: Tullio Masoni

Aleksandr Nevskij – S.M. Ejzenstějn, 1938
Bellissima – L.Visconti, 1951

I due film saranno proiettati per intero e, in un incontro successivo a ciascuno, commentati con la ripresa di brani.

Quattro incontri, quindi, per due film che hanno segnato la storia del cinema e il rapporto del cinema stesso con la musica.

Aleksandr Nevskij fu concepito e realizzato come CINEOPERA vera e propria: la musica di Procov’ev, le immagini e la regia di Ejzenstějn, il tormentato legame con l’estetica del cosiddetto “realismo socialista” e la figura di Stalin

Bellissima fu invece il film-apoteosi (nel senso di fine) del “neorealismo” italiano. Un MELODRAMMA senza canto e musica (quasi) ma fedele, in forma insolita e linguisticamente originale, alla tradizione storica del teatro d’opera.   

martedì 3 febbraio 2015 – h. 18.30 – Aleksandr Nevskij – S.M. Ejzenstějn, 1938 – Visione integrale
martedì 10 febbraio 2015 – h. 18.30 – Aleksandr Nevskij – S.M. Ejzenstějn, 1938 – Commento con ripresa di brani
martedì 17 febbraio 2015 – h. 18.30 – Bellissima – L.Visconti, 1951 – Visione integrale
martedì 24 febbraio 2015 – h. 18.30 – Bellissima – L.Visconti, 1951 – Commento con ripresa di brani

Tutti gli incontri si terrano al Liceo musicale Bertolucci – Barriera Bixio

Comments Closed