• Filosofia ed estetica della musica
  • novembre 15th, 2014
  • Comments are off for this post
  • 2014 - 15

Il suono e la psiche. Il difficile incontro tra musica e psicoanalisi

Docente: Michele Gardini

Sigmund Freud liquidò il problema della musica in una sola battuta: «quando non riesco a capire, sono quasi incapace di godimento». Come non riconoscere, tuttavia, l’evidenza che l’esperienza musicale si sviluppa anche, e soprattutto, nelle sfere inconsce della nostra personalità? Se il rifiuto opposto da Freud al problema musicale getta qualche luce non solo sulla sua personalità, ma soprattutto sulle origini della psicoanalisi, il raffinamento delle dottrine psicoanalitiche a opera di teorici come Melanie Klein e Donald Winnicott ci offre, viceversa, gli strumenti e il “luogo” per ritentare questo “difficile incontro”: doppiamente difficile nel caso di quella “filosofia della musica moderna” che, inscindibilmente legata al vertiginoso sviluppo tecnico dell’uomo occidentale, fornì nel 1949, dieci anni dopo la morte di Freud, il tema enigmatico e lo stesso titolo a un celebre libro di Theodor Adorno.

 Martedì 20 gennaio 2015, h.18.30– Circolo Giovane Italia – Via Kennedy, 7 
 1 – Filosofia ed estetica della musica
 Martedì 27 gennaio 2015, h.18.30– Circolo Giovane Italia – Via Kennedy, 7 
 2 – Filosofia ed estetica della musica

 

 

Comments Closed