• La voce delle donne di potere
  • novembre 15th, 2014
  • Comments are off for this post
  • 2014 - 15, Home

La voce delle donne di potere: le regine antagoniste

Docente: Francesca Rossi Del Monte

Dopo aver posto l’attenzione sullo strumento voce e sulla sua collocazione all’interno della partitura d’orchestra, analizzandone il corrispettivo strumentale come determinante nell’identificazione del personaggio, si vuole ora approfondire l’aspetto più intimo e profondo della caratterizzazione dello stesso attraverso l’analisi dei timbri vocali utilizzati a tal scopo. Nello specifico si affronterà l’utilizzo dello strumento voce femminile nei ruoli delle regine antagoniste. Nel primo incontro si proporrà l’interessante rapporto tra le Regine Africane Amneris e Aida (G. Verdi, Aida), egiziana la prima ed etiope la seconda, amiche e confidenti entrambe risolute e potenti seppur l’una manifesta e l’altra in forzato incognito. Nel secondo due personaggi monumentali della storia cinquecentesca. La regina Elisabetta I d’Inghilterra e Maria Stuarda regina di Scozia ( G. Donizetti, Maria Stuarda ). Accomunate da dovere politico, fedeltà allo stato e potere decisionale sono in realtà sospese nel manifestare il loro lato sentimentale ed amoroso che avrà un peso specifico importante. Lacerante stato d’animo che prende corpo dalle loro voci e dalla scrittura musicale a loro dedicata.

Consuetudine ormai consolidata il supporto audio e visivo ed esecuzioni musicali dal vivo.

 2 incontri – marzo 2015

Comments Closed