La fabbrica dell’opera: novità e repertorio nei teatri ottocenteschi italiani

Docente: Carlotta Sorba

Data: Lunedì 29 febbraio
Ore: ore 18:00
Luogo: Circolo Il Borgo Via A. Turchi 15/A – Parma

Nell’Italia preunitaria quello operistico viene percepito dai contemporanei più avvertiti come il sistema di produzione culturale meglio diffuso sul territorio e il più capace di sollecitare un pubblico sempre più ampio. Quali ne sono le ragioni, quali i dispositivi, quali i principali attori sociali? Domandarsi tutto ciò significa entrare nella fabbrica dell’opera e cercare di individuare quali trasformazioni la attraversano nel corso del secolo. La conversazione metterà a fuoco in particolare un elemento chiave di questo sistema produttivo precocemente nazionale: la produzione incessante di novità e nel contempo la costruzione del repertorio.

Comments Closed